Sadismo per piegare e sottomettere la vita di Lucano di Tonino Perna

Sadismo per piegare e sottomettere la vita di Lucano di Tonino Perna

C’è una strana atmosfera a Riace il giorno in cui il suo sindaco lascia il paese come fosse un criminale. Esiliato, umiliato, sradicato, trattato peggio di un cane randagio. «Era meglio se fosse rimasto agli arresti domiciliari» – dicono i suoi amici. Va detto, per chi non lo sapesse, che da queste parti il divieto …

Read More Read More

Un “Manifesto” per il Sud di Tonino Perna

Un “Manifesto” per il Sud di Tonino Perna

 Quando nasceva “ il Manifesto” le lotte contadine e bracciantili, che avevano caratterizzato il conflitto sociale nel Mezzogiorno, avevano da poco inviato gli ultimi segnali: il 2 dicembre del 1968 eccidio di Avola, due braccianti uccisi e 48 feriti dai carabinieri, 1969 il tentativo di occupare la fabbrica del tabacco di Battipaglia che aveva licenziato …

Read More Read More

Sussidi senza stimoli.Ma il “reddito” è una risposta sbagliata al nostro Sud di Gianfranco Viesti

Sussidi senza stimoli.Ma il “reddito” è una risposta sbagliata al nostro Sud di Gianfranco Viesti

Una politica contro la povertà non può certamente essere un tabù, nell’Italia di oggi. Ma a patto che sia accompagnata da misure per lo sviluppo e per il lavoro; e che sia tecnicamente organizzata in modo tale da superare i molti problemi che essa, ovunque, comporta. Entrambe le condizioni, allo stato delle cose, sembrano mancare; …

Read More Read More

Un sentiero pericoloso di Gianfranco Viesti

Un sentiero pericoloso di Gianfranco Viesti

“Sono come le zecche dei cani”. Questa la definizione data da un cittadino di Lodi, davanti alle telecamere, dei bambini stranieri che una assai controversa delibera comunale esclude da mense e trasporto scolastico. Non si tratta di un caso isolato, patologico. Le azioni di governo, a livello nazionale e locale, ispirate a principi di intolleranza …

Read More Read More

Come nasce il miracolo sociale nel profondo Sud di Tonino Perna

Come nasce il miracolo sociale nel profondo Sud di Tonino Perna

 Per chi ha conosciuto Domenico Lucano fin dal 1998, ha visto gli sforzi fatti da lui e dai giovani volontari dell’associazione “Città futura”, ha toccato con mano la sua grande umanità, la sua totale dedizione alla causa, la sua trasparenza e onestà. Non si può accettare che nella Locride dove impera la borghesia criminale una …

Read More Read More

Riabitare i paesi. Un “manifesto” per i borghi in abbandono e in via di spopolamento di Vito Teti

Riabitare i paesi. Un “manifesto” per i borghi in abbandono e in via di spopolamento di Vito Teti

Lo spopolamento e l’abbandono – i due termini indicano fenomeni distinti – dei piccoli paesi dell’interno è un problema di enormi dimensioni che interessa la montagna e le colline italiane. Le sue cause antiche e recenti sono molteplici, di natura sia storica (catastrofi, terremoti, alluvioni) che economica, demografica e sociale (l’emigrazione), antropologica e politica; ragioni …

Read More Read More

L’esempio di Riace per un Grande Racconto positivo di Piero Bevilacqua

L’esempio di Riace per un Grande Racconto positivo di Piero Bevilacqua

Riace ha valore se diventa progetto realistico, comprensibile al largo pubblico», scrive a ragione Alfio Mastropaolo sul manifesto di giovedì 30 agosto, anche se definisce ingenerosamente «fatuo» l’articolo di Saviano su quella esperienza. Questo è esattamente il punto. Perché pur nella sua singolarità, l’esperienza di quel piccolo comune calabrese potrebbe costituire il punto di partenza …

Read More Read More

Raccolta differenziata della carta, il Sud trascina l’Italia di Marta Gatti

Raccolta differenziata della carta, il Sud trascina l’Italia di Marta Gatti

Le buone notizie per la raccolta di carta e cartone arrivano dal Sud. Lo dice il 23° Rapporto Annuale di Comieco. Il consorzio nazionale per il recupero degli imballaggi a base cellulosica ha presentato, a metà luglio, a Palermo i risultati del 2017. La crescita maggiore nella raccolta differenziata è stata registrata nel meridione con …

Read More Read More

Svimez, Mezzogiorno alla deriva di Gianfranco Viesti

Svimez, Mezzogiorno alla deriva di Gianfranco Viesti

Le preoccupanti condizioni e prospettive del Mezzogiorno dipendono in parte da una storia lunga, da vicende di ieri e dell’altro ieri. Ma dipendono in misura rilevante anche da vicende recenti, dalle decisioni politiche e di politica economica che si prendono oggi e si prenderanno nell’immediato futuro. Delle prime si parla tanto; delle seconde pochissimo. E …

Read More Read More

Siamo uomini o caporali ? di Tonino Perna

Siamo uomini o caporali ? di Tonino Perna

Dopo l’ennesima strage nel foggiano che ha causato la morte di altri braccianti africani, in tutto sedici in sole 48 ore, si è aperta la caccia ai “caporali”, ovvero a quelle figure di intermediari tra proprietari terrieri e braccianti da secoli presenti nell’agricoltura meridionale.    Sia al livello politico che mediatico si è scatenata una gara …

Read More Read More

Dinamica Mezzogiorno di Gianfranco Viesti

Dinamica Mezzogiorno di Gianfranco Viesti

  Il rallentamento dell’economia italiana, che purtroppo sembra in vista alla luce di fattori internazionali e interni, rischia di compromettere il modesto recupero dell’economia meridionale registratosi nell’ultimo biennio. Questa l’indicazione principale che viene dal periodico rapporto sul Mezzogiorno realizzato da Confindustria e SRM presentato ieri. La crescita del Sud nel 2018 è prevista all’1,1%, inferiore …

Read More Read More

Autonomia differenziata di Gianfranco Viesti

Autonomia differenziata di Gianfranco Viesti

Nelle prossime settimane, l’Italia come la conosciamo potrebbe andare in pezzi; e diventare un paese arlecchinesco nella sua organizzazione e dalle crescenti disparità nei diritti fra i suoi cittadini. Non si tratta di un giudizio politico o etico; ma di una valutazione tecnica, collegata al processo di aumento dell’autonomia delle regioni che si è avviato …

Read More Read More

Dove va Catanzaro ? di Piero Bevilacqua

Dove va Catanzaro ? di Piero Bevilacqua

Non ha avuto molta fortuna, Catanzaro, con le classi dirigenti e gli amministratori che l’hanno governata nei 70 anni dell’Italia repubblicana. Per la verità, fin dalle sue lontane origini, né la geografia né la storia l’avevano favorita. Nata in tempi in cui le coste erano rese insicure dalla incursioni saracene e dalla malaria, i primi …

Read More Read More

ll diritto alle città di Battista A. Sangineto

ll diritto alle città di Battista A. Sangineto

Le città calabresi, ed i loro paesaggi, sono sotto assalto da molto tempo, ma ora l’attacco, in Calabria, si è fatto più duro, forse è quello finale, quello all’ultimo sangue. A Cosenza come a Catanzaro, i sindaci hanno deciso, programmato e attuato, come nel caso del capoluogo bruzio, la demolizione di edifici rinascimentali e post-rinascimentali …

Read More Read More

Catanzaro, “Salviamo la Maddalena” Firma la petizione

Catanzaro, “Salviamo la Maddalena” Firma la petizione

PETIZIONE POPOLARE L’ASSOCIAZIONE ITALIA NOSTRA SEZIONE DI CATANZARO, PROPONE ALLA POPOLAZIONE, FORZE POLITICHE E SOCIALI UNA PETIZIONE VOLTA ALLA REVOCA (o RIALLOCAZIONE) DEI FINANZIAMENTI REGIONALI ASSEGNATI AL COMUNE DI CATANZARO, NELL’AMBITO DELL’EDILIZIA PUBBLICA RESIDENZIALE, CON IL PARTENARIATO LOCALE (EX L.R. 33/1996), DA LOCALIZZARE, PREVIA LA DEMOLIZIONE, NEL GIÀ CONVENTO DELLA MADDALENA DEL XVI SECOLO, ADIBITO …

Read More Read More